Forex Broker Online: 5 Consigli
Forex Trading Brokers - Forex Broker

Scegli un Forex Broker: 5 Tips

Se siete nuovi nel trading sul Forex una delle prime cose che dovete fare è trovare un forex broker. Cioè la vostra interfaccia con il mercato. Perla maggior parte si tratta di una Sim. Un broker è fondamentalmente il tuo link verso i mercati, per cui va da sé che è necessario trovare un buon compromesso tra sicurezza ed efficienza. 

Ci sono 5 criteri che avete bisogno di prendere in considerazione quando si sceglie un forex trading broker 

  1. Quali sono i servizi offerti? È importante avere la garanzia che il vostro intermediario non è aperto solo per 5 giorni di negoziazione, ma anche è disponibile 24 ore al giorno per il servizio di assistenza clienti.  È inoltre necessario verificare che il forex broker copra almeno sette principali valute, e che offra l'analisi tecnica a prezzo concordato
  2. Qual è il costo dei servizi offerti? - Il Forex broker fa soldi con lo spread, cioè la differenza tra il prezzo di acquisto e di vendita del cross o pair. Questo può variare a seconda del broker e della coppia di valute.
  3. Quanto è affidabile il servizio fornito dal broker? Trovare un forex broker affidabile è vitale se non si vuole svegliarsi un giorno e scoprire che sono scomparsi con il denaro guadagnato duramente. È necessario verificare se l'intermediario è registrato ed autorizzato dalla Consob italiana. Verificate se ci sono denuncie contro di loro. I Forum sono spesso un buon modo per controllare un broker ed anche per verificare l'affidabilità della loro piattaforma. E 'di vitale importanza che il forex broker non abbia un server inaffidabile, in quanto non bisogna trovarsi out nel bel mezzo di un trading.
  4. Qual è la pezzatura, il lotto, la dimensione trattabile dal broker? La dimensione standard è generalmente molto alta ma ormmai i forex broker operano anche con mini e micro lotti.  Spetta a voi decidere quale lotto meglio si adatta alle tue necessità, ma è importante sapere che cosa il forex broker offre in modo da fare una scelta informata.
  5. Quali sono i loro margini? - Ancora una volta conoscere i margini significa sapere cosa offrono per poter effettuare una scelta informata. Ad esempio un margine che si traduca in un aumento della leva che vi dà maggiori profitti o perdite. Se le cose vanno bene si hanno buoni profitti, ma se vanno male si potrebbe scoprire che le perdite sono maggiori. Per iniziare una leva massima di 5 - 10 è sufficiente. Una volta presa un po di confidenza con il mercato e lo strumento di trading, non prima di 6 mesi, si può aumentare al 20 %. Leve superiori sono pure scommesse, oppure sono usate per effettuare coperture su sottostanti che sono già nel nostro portafoglio. Se ho titoli in dollari, oppure ho fatto un contratto che mi farà incassare 4 milioni di dollari tra 6 mesi e mi voglio coprire dal rischio di cambio sul titolo e sull'oscillazione del dollaro nei 6 mesi di attesa...è chiaro che non rischio nulla se mi copro con una leva anche altissima perchè posseggo il sottostante o il contratto e le posizioni vanno a pari. Ho fatto cioè una copertura del rischio cambio.