Sabato, 19 Aprile 2014 10:36

Best Forex Broker

Brokers Forex - Cosa cercare per scegliere i migliori.

Scegliere i migliori Forex Broker non è facile. Per aiutarvi a fare una scelta informata, abbiamo confrontato i dettagli commerciali, tipi di mediazione, delle opzioni di finanziamento, piattaforme di trading, e di aiuto e attività di supporto. Quale leva e lotti offrono?Meglio un Market maker o un ECN? Quale piattaforma trading  e supporto scegliere? I best forex broker sono una scelta personale che ciascuno farà in base al proprio modo di tradare il Forex.

Lotti e Leva

Alcuni dei best broker forex stanno abbassando le barriere all'entrata, consentendo di aprire conti forex con un minimo di 100 -200 euro, mentre in passato, i depositi minimi erano in migliaia di dollari. In termini di coppie di valute disponibili, anche se la maggior parte dei trade forex coinvolgono solo pochi cambi, una manciata di coppie di valute, la maggior parte dei broker forex offrono da 30 a 60 coppie di valute. Quindi, se siete interessati ad un cambio/cross raro, controllate che sia disponibile attraverso il broker forex che si stanno prendendo in considerazione. Ovviamente se è raro avrà anche uno spread molto ampio. La dimensione minima dei lotti delle operazioni è di 1.000 dollari per la maggior parte dei broker forex. Significa che la vostra coppia di valute deve essere tradata per almeno 1.000 dollari a coppia di valute in acquisto o vendita. Alcuni broker richiedono lotti di 10.000 dollari, che è il taglio per  il mercato spot. Dollari perché il forex viene contabilizzato in dollari. Con l'avvento dei CFDs i lotti minimi si sono abbassati a 200 dollari permettendo di limitare il rischio del mercato forex pur tradando con un piccolo derivato.

Mentre negli Stati Uniti, la legge limita la capacità di sfruttare la leva solo fino a 50:1, in Europa, è possibile sfruttare la leva fino a 400 : 1. Basta ricordare che, anche se la leva moltiplica la capacità di fare profitti, è una spada a doppio taglio che può prosciugare il conto  in poco tempo.

Market maker o ENC?

Quando si sceglie un best forex broker, avete una scelta di due tipi: un market maker o un operatore in rete ECN - Electronic Communications Network. Nella regolamentazione italiana le reti ECN sono definite come Sistemi di Scambio Organizzati (SSO). La più importante rete ECN è Instinet (destinata principalmente agli operatori istituzionali), che possiede Island (rete riservata ai singoli trader. Ognuno si fa pagare in modo diverso. I Broker market-maker prendono una percentuale della differenza di valore tra l'acquisto e prezzo di vendita. Dato che la diffusione varia continuamente, alcuni operatori di mercato criminali sono stati sorpresi a manipolare artificialmente lo spread per il loro tornaconto. I Broker ECN di solito chiedono di pagare una commissione per ogni transazione, e quindi non hanno alcun incentivo a ingannare il bid-ask spread. Leggete tutta la documentazione contrattuale prima di aprire un nuovo account, in modo da sapere che tipo di broker sia quello scelto. Inoltre, bisogna essere attenti a notare che le agenzie di governo regolamentino il broker e abbiano concesso la licenza.

Interessi - Roll Over

Prima di selezionare un best forex broker, si dovrebbe prendere in considerazione le opzioni di pagamento, insieme a tutte le spese associate al conto e gli interessi. Nella nostra ricerca, abbiamo scoperto che prelevare denaro da un conto è più difficile che depositare denaro sul conto dal momento che può richiedere giorni.Se sei un trader che chiude le operazioni in giornata, non ti devi preoccupare dei tassi di interesse, perché non sarete in possesso della valuta durante la notte. Tuttavia, se si tiene una posizione durante la notte, il broker addebiterà l'interesse. Dal momento che la legge islamica proibisce l'interesse, la maggior parte dei broker offrono conti senza interessi per i musulmani; questi conti fanno pagare una tassa piuttosto che l'interesse. I Brokers possono addebitare altre spese, comprese le spese di trasferimento, i tassi di margine e le tasse di routing.

Piattaforme di Trading

La maggior parte dei best broker forex utilizzano la piattaforma MetaTrader con i loro clienti, una piattaforma di trading popolare che gli operatori esperti probabilmente già conoscono bene. Si può accedere a MetaTrader sia sul web che via mobile. Tutte le piattaforme sono ora web-based, anche se molti broker offrono le proprie piattaforme di trading proprietarie.

Aiuto e supporto.

Anche se nulla può sostituire approfondite ricerche e l'esperienza con un best forex broker per un tempo prolungato, abbiamo fatto valutare alcuni criteri per mostrare i livelli di aiuto e di sostegno diversi broker. Abbiamo confrontato quanto sia facile è quello di contattare i best broker forex e che tipo di formazione che forniscono ai clienti. I migliori, i best broker forex offrono telefono, email e chat di supporto. I servizi di intermediazione migliori anche fornire la documentazione, video e tutorial per aiutare ad imparare come ridurre al minimo il rischio. Il Forex trading comporta un elevato livello di rischio, per cui si consiglia di imparare il più possibile prima di iniziare. Approfittate della formazione fornita direttamente dai broker gratis, e leggete i forum del mercato Forex.

Trading.it

Articoli correlati:

Published in Forex Broker
Martedì, 09 Giugno 2009 23:06

Forex: Simboli per Nazione

Forex: le divise ed i Simboli 

AFA Afghanistan, Afghanis
ALL Albania, Leke
DZD Algeria, Dinars
USD America (United States of America), Dollars
USD American Samoa, United States Dollars
USD American Virgin Islands, United States Dollars
EUR Andorra, Euro
AOA Angola, Kwanza
XCD Anguilla, East Caribbean Dollars
XCD Antigua and Barbuda, East Caribbean Dollars
ARS Argentina, Pesos
AMD Armenia, Drams
AWG Aruba, Guilders (also called Florins)
ANG Aruba, Netherlands Antilles Guilders (also called Florins)
AUD Australia, Dollars
EUR Austria, Euro
AZM Azerbaijan, Manats
EUR Azores, Euro
BSD Bahamas, Dollars
BHD Bahrain, Dinars
EUR Baleares (Balearic Islands), Euro
BDT Bangladesh, Taka
BBD Barbados, Dollars
XCD Barbuda and Antigua, East Caribbean Dollars
BYR Belarus, Rubles
EUR Belgium, Euro
BZD Belize, Dollars
XOF Benin, Communauté Financière Africaine Francs (BCEAO)
BMD Bermuda, Dollars
BTN Bhutan, Ngultrum
INR Bhutan, India Rupees
BOB Bolivia, Bolivianos
ANG Bonaire, Netherlands Antilles Guilders (also called Florins)
BAM Bosnia and Herzegovina, Convertible Marka
BWP Botswana, Pulas
NOK Bouvet Island, Norway Kroner
BRL Brazil, Real
GBP Britain (United Kingdom), Pounds
USD British Indian Ocean Territory, United States Dollars
USD British Virgin Islands, United States Dollars
BND Brunei Darussalam, Dollars
BGN Bulgaria, Leva
XOF Burkina Faso, Communauté Financière Africaine Francs (BCEAO)
MMK Burma (Myanmar), Kyats
BIF Burundi, Francs
XOF Côte D'Ivoire, Communauté Financière Africaine Francs (BCEAO)
USD Caicos and Turks Islands, United States Dollars
KHR Cambodia, Riels
XAF Cameroon, Communauté Financière Africaine Francs (BEAC)
CAD Canada, Dollars
EUR Canary Islands, Euro
CVE Cape Verde, Escudos
KYD Cayman Islands, Dollars
XAF Central African Republic, Communauté Financière Africaine Francs (BEAC)
XAF Chad, Communauté Financière Africaine Francs (BEAC)
CLP Chile, Pesos
CNY China, Yuan Renminbi
AUD Christmas Island, Australia Dollars
AUD Cocos (Keeling) Islands, Australia Dollars
COP Colombia, Pesos
XAF Communauté Financière Africaine (CFA), Francs
KMF Comoros, Francs
XPF Comptoirs Français du Pacifique (CFP), Francs
XAF Congo/Brazzaville, Communauté Financière Africaine Francs (BEAC)
CDF Congo/Kinshasa, Francs
NZD Cook Islands, New Zealand Dollars
CRC Costa Rica, Colones
HRK Croatia, Kuna
CUP Cuba, Pesos
ANG Curaço, Netherlands Antilles Guilders (also called Florins)
CYP Cyprus, Pounds
CZK Czech Republic, Koruny
DKK Denmark, Kroner
DJF Djibouti, Francs
XCD Dominica, East Caribbean Dollars
DOP Dominican Republic, Pesos
EUR Dutch (Netherlands), Euro
XCD East Caribbean, Dollars
IDR East Timor, Indonesia Rupiahs
USD Ecuador, United States Dollars
EGP Egypt, Pounds
EUR Eire (Ireland), Euro
SVC El Salvador, Colones
GBP England (United Kingdom), Pounds
XAF Equatorial Guinea, Communauté Financière Africaine Francs (BEAC)
ETB Eritrea, Ethiopia Birr
ERN Eritrea, Nakfa
EEK Estonia, Krooni
ETB Ethiopia, Birr
EUR Euro Member Countries, Euro
FKP Falkland Islands (Malvinas), Pounds
DKK Faroe Islands, Denmark Kroner
FJD Fiji, Dollars
EUR Finland, Euro
EUR France, Euro
EUR French Guiana, Euro
XPF French Pacific Islands (French Polynesia), Comptoirs Français du Pacifique Francs
XPF French Polynesia (French Pacific Islands), Comptoirs Français du Pacifique Francs
EUR French Southern Territories, Euro
XPF Futuna and Wallis Islands, Comptoirs Français du Pacifique Francs
XAF Gabon, Communauté Financière Africaine Francs (BEAC)
GMD Gambia, Dalasi
GEL Georgia, Lari
EUR Germany, Euro
GHC Ghana, Cedis
GIP Gibraltar, Pounds
XAU Gold, Ounces
GBP Great Britain (United Kingdom), Pounds
EUR Greece, Euro
DKK Greenland, Denmark Kroner
XCD Grenada, East Caribbean Dollars
XCD Grenadines (The) and Saint Vincent, East Caribbean Dollars
EUR Guadeloupe, Euro
USD Guam, United States Dollars
GTQ Guatemala, Quetzales
GGP Guernsey, Pounds
GNF Guinea, Francs
XOF Guinea-Bissau, Communauté Financière Africaine Francs (BCEAO)
GYD Guyana, Dollars
HTG Haiti, Gourdes
USD Haiti, United States Dollars
AUD Heard Island and McDonald Islands, Australia Dollars
BAM Herzegovina and Bosnia, Convertible Marka
EUR Holland (Netherlands), Euro
EUR Holy See, (Vatican City), Euro
HNL Honduras, Lempiras
HKD Hong Kong, Dollars
HUF Hungary, Forint
ISK Iceland, Kronur
INR India, Rupees
IDR Indonesia, Rupiahs
XDR International Monetary Fund (IMF), Special Drawing Rights
IRR Iran, Rials
IQD Iraq, Dinars
EUR Ireland (Eire), Euro
IMP Isle of Man, Pounds
ILS Israel, New Shekels
EUR Italy, Euro
JMD Jamaica, Dollars
NOK Jan Mayen and Svalbard, Norway Kroner
JPY Japan, Yen
JEP Jersey, Pounds
JOD Jordan, Dinars
KZT Kazakhstan, Tenge
AUD Keeling (Cocos) Islands, Australia Dollars
KES Kenya, Shillings
AUD Kiribati, Australia Dollars
KPW Korea (North), Won
KRW Korea (South), Won
KWD Kuwait, Dinars
KGS Kyrgyzstan, Soms
LAK Laos, Kips
LVL Latvia, Lati
LBP Lebanon, Pounds
LSL Lesotho, Maloti
ZAR Lesotho, South Africa Rand
LRD Liberia, Dollars
LYD Libya, Dinars
CHF Liechtenstein, Switzerland Francs
LTL Lithuania, Litai
EUR Luxembourg, Euro
MOP Macau, Patacas
MKD Macedonia, Denars
MGA Madagascar, Ariary
EUR Madeira Islands, Euro
MWK Malawi, Kwachas
MYR Malaysia, Ringgits
MVR Maldives (Maldive Islands), Rufiyaa
XOF Mali, Communauté Financière Africaine Francs (BCEAO)
MTL Malta, Liri
FKP Malvinas (Falkland Islands), Pounds
USD Mariana Islands (Northern), United States Dollars
USD Marshall Islands, United States Dollars
EUR Martinique, Euro
MRO Mauritania, Ouguiyas
MUR Mauritius, Rupees
EUR Mayotte, Euro
AUD McDonald Islands and Heard Island, Australia Dollars
MXN Mexico, Pesos
USD Micronesia (Federated States of), United States Dollars
USD Midway Islands, United States Dollars
EUR Miquelon and Saint Pierre, Euro
MDL Moldova, Lei
EUR Monaco, Euro
MNT Mongolia, Tugriks
EUR Montenegro, Euro
XCD Montserrat, East Caribbean Dollars
MAD Morocco, Dirhams
MZM Mozambique, Meticais
MMK Myanmar (Burma), Kyats
NAD Namibia, Dollars
ZAR Namibia, South Africa Rand
AUD Nauru, Australia Dollars
NPR Nepal, Rupees
ANG Netherlands Antilles, Guilders (also called Florins)
EUR Netherlands, Euro
XCD Nevis and Saint Kitts, East Caribbean Dollars
XPF New Caledonia, Comptoirs Français du Pacifique Francs
NZD New Zealand, Dollars
NIO Nicaragua, Cordobas
XOF Niger, Communauté Financière Africaine Francs (BCEAO)
NGN Nigeria, Nairas
NZD Niue, New Zealand Dollars
AUD Norfolk Island, Australia Dollars
USD Northern Mariana Islands, United States Dollars
NOK Norway, Kroner
OMR Oman, Rials
PKR Pakistan, Rupees
USD Palau, United States Dollars
XPD Palladium, Ounces
PAB Panama, Balboa
USD Panama, United States Dollars
PGK Papua New Guinea, Kina
PYG Paraguay, Guarani
PEN Peru, Nuevos Soles
PHP Philippines, Pesos
NZD Pitcairn Islands, New Zealand Dollars
XPT Platinum, Ounces
PLN Poland, Zlotych
EUR Portugal, Euro
STD Principe and São Tome, Dobras
USD Puerto Rico, United States Dollars
QAR Qatar, Rials
EUR Réunion, Euro
RON Romania, New Lei
RUB Russia, Rubles
RWF Rwanda, Francs
STD São Tome and Principe, Dobras
ANG Saba, Netherlands Antilles Guilders (also called Florins)
MAD Sahara (Western), Morocco Dirhams
XCD Saint Christopher, East Caribbean Dollars
SHP Saint Helena, Pounds
XCD Saint Kitts and Nevis, East Caribbean Dollars
XCD Saint Lucia, East Caribbean Dollars
EUR Saint Pierre and Miquelon, Euro
XCD Saint Vincent and The Grenadines, East Caribbean Dollars
EUR Saint-Martin, Euro
USD Samoa (American), United States Dollars
WST Samoa, Tala
EUR San Marino, Euro
SAR Saudi Arabia, Riyals
SPL Seborga, Luigini
XOF Senegal, Communauté Financière Africaine Francs (BCEAO)
CSD Serbia, Dinars
SCR Seychelles, Rupees
SLL Sierra Leone, Leones
XAG Silver, Ounces
SGD Singapore, Dollars
ANG Sint Eustatius, Netherlands Antilles Guilders (also called Florins)
ANG Sint Maarten, Netherlands Antilles Guilders (also called Florins)
SKK Slovakia, Koruny
SIT Slovenia, Tolars
SBD Solomon Islands, Dollars
SOS Somalia, Shillings
ZAR South Africa, Rand
GBP South Georgia, United Kingdom Pounds
GBP South Sandwich Islands, United Kingdom Pounds
EUR Spain, Euro
XDR Special Drawing Rights
LKR Sri Lanka, Rupees
SDD Sudan, Dinars
SRD Suriname, Dollars
NOK Svalbard and Jan Mayen, Norway Kroner
SZL Swaziland, Emalangeni
SEK Sweden, Kronor
CHF Switzerland, Francs
SYP Syria, Pounds
TWD Taiwan, New Dollars
RUB Tajikistan, Russia Rubles
TJS Tajikistan, Somoni
TZS Tanzania, Shillings
THB Thailand, Baht
IDR Timor (East), Indonesia Rupiahs
TTD Tobago and Trinidad, Dollars
XOF Togo, Communauté Financière Africaine Francs (BCEAO)
NZD Tokelau, New Zealand Dollars
TOP Tonga, Pa'anga
TTD Trinidad and Tobago, Dollars
TND Tunisia, Dinars
TRL Turkey, Liras [being phased out]
TRY Turkey, New Lira
TMM Turkmenistan, Manats
USD Turks and Caicos Islands, United States Dollars
TVD Tuvalu, Tuvalu Dollars
UGX Uganda, Shillings
UAH Ukraine, Hryvnia
AED United Arab Emirates, Dirhams
GBP United Kingdom, Pounds
USD United States Minor Outlying Islands, United States Dollars
USD United States of America, Dollars
UYU Uruguay, Pesos
USD US Virgin Islands, United States Dollars
UZS Uzbekistan, Sums
VUV Vanuatu, Vatu
EUR Vatican City (The Holy See), Euro
VEB Venezuela, Bolivares
VND Viet Nam, Dong
USD Virgin Islands (American), United States Dollars
USD Virgin Islands (British), United States Dollars
USD Wake Island, United States Dollars
XPF Wallis and Futuna Islands, Comptoirs Français du Pacifique Francs
WST West Samoa (Samoa), Tala
MAD Western Sahara, Morocco Dirhams
WST Western Samoa (Samoa), Tala
YER Yemen, Rials
ZMK Zambia, Kwacha
ZWD Zimbabwe, Zimbabwe Dollars

Published in Generale
Martedì, 09 Giugno 2009 14:35

Forex Broker: CMC Markets

Forex Broker: trading con CMCMarkets 

Forex Broker operativo in tutto il mondo nel trading online, CMC Markets è uno dei primi e più noti broker su cfd e mercato Forex.

Trading Broker, nato nel 1989, CMC Markets ha seguito l’idea di creare un servizio di trading di tipo istituzionale accessibile a tutti. Il progetto divenne realtà nel 1996 con il lancio della prima piattaforma al mondo per la negoziazione online sul Forex.
Nel 2000 CMC Markets lancia i Contracts for Difference (CFD), sottolineando il suo impegno nell'offrire i prodotti di trading più competitivi e innovativi sul mercato globale.
Il successo di CMC Markets è stato conseguito grazie ad un obiettivo di largo respiro: la creazione di valore aggiunto ai propri clienti attraverso una variegata offerta di prodotti Cfd e Forex supportati dall’innovazione tecnologica della piattaforma pluripremiata MarketMaker.
CMC Markets ha una vasta rete di uffici in tutto il mondo per fornire  un servizio localizzato, 24 ore al giorno, a clienti di oltre 70 paesi su 30 principali mercati mondiali. Con CMCMarkets si può operare su tutti i mercati. 

I CFD offerti sono oltre 3’500 sui 30 principali mercati mondiali con i seguenti sottostanti:
Azioni
Indici azionari
Indici settoriali
Materie prime
Obbligazioni       

Forex

I cross valutari sono 78 con spread a partire da due pips e margini altamente competitivi, leva 1:200 sui majors e 1:100 sulle altre valute.
Le commissioni sui CFD azionari sono:
CFD azioni Italia             0.08%
CFD azioni internazionali  0.08%
CFD smallcap inglesi        0.15%
CFD azioni Giappone        0.25%
CFD azioni Singapore       0.25%
CFD azioni Hong Kong      0.25%

Zero Commissioni sui seguenti strumenti: Indici azionari, Forex, Materie prime, Indici Settoriali, Obbligazionari.

I margini richiesti, cosi come le commissioni sono altamente competitivi. Il margine dei CFD su titoli FTSIEMIB e' del 5% mentre i margini sugli "equity index" ( indici azionari) variano tra lo 0.5% e 1% del controvalore dell'operazione.
La piattaforma Marketmaker e' stata premiata piu' volte come migliore piattaforma di trading su CFD,Forex e Speadbetting. Inoltre, la piattaforma e completamente gratuita (con grafici e news), non ci sono costi di apertura, mantenimento e chiusura conto.
I versamenti possono essere effettuati direttamente in Italia presso la banca d'appoggio Unicredito oppure con carta di credito direttamente dalla piattaforma.

Scarica gratis la Demo di prova valida per 20 giorni

Published in Forex Broker